Ozonoterapia e cellulite - Poliambulatorio Neos Med Milano - Navigli

Scopriamo insieme come l’ozonoterapia è utile per eliminare la cellulite.

La cellulite (Panniculopatia Edemato Fibro Sclerotica, PEFS) è una patologia del connettivo sottocutaneo, dovuta principalmente ad un’alterazione del microcircolo, in alcuni casi altre malattie ne determinano l’insorgenza. Non è pertanto un inestetismo ma una vera e propria patologia del microcircolo presente nel tessuto sottocutaneo.

L’ozonoterapia, ormai da molti anni, riveste un ruolo di primo piano nel trattamento della cellulite, grazie alla capacità di modificare da un punto di vista biochimico, le cause della patogenesi della malattia stessa.

Diversi fattori favoriscono l’insorgenza della malattia, soprattutto nella popolazione femminile: disordini alimentari, fattori genetico-costituzionali, , alterazioni ormonali come i farmaci anticoncezionali, vita sedentaria, stress, tabacco e apporto idrico insufficiente.

La terapia con Ozono per la “cellulite” e le adiposità localizzate consiste in rapide microiniezioni di ossigeno e ozono nelle sedi colpite dal problema.

Le sedute possono avere frequenza bisettimanale o settimanale. Alla fine del trattamento si esegue un leggero massaggio per favorire la diffusione del gas. Il trattamento non risulta doloroso, non dà allergie o effetti collaterali e consente di svolgere le normali attività quotidiane.

È fondamentale affidarsi ad un medico esperto in ozonoterapia, per ottenere i migliori risultati, in assoluta sicurezza.